<- 2017

2019 ->

Gennaio 2018


1

Spaghetti con Vongole, Cape Tonde e Calamaretti

inserita da:


Romeo Marcon Vittorio Veneto (Treviso)


2

Bocconcini di gattuccio in caponata leggera di verdure

inserita da:


Sabino Cangialosi Sassari (Sassari)


3

Vitello in salsa di mandorle (ternera en salsa de almendra)

inserita da:


Giuseppe Esposito Foligno (Perugia)


4

Lumache di terra al sugo piccante

inserita da:


Pasquale Franzese Iglesias (Carbonia Iglesias)


5

Involtini di verza

inserita da:


Pasquale Esposito Milano (Milano)


6

L'anatra e la sua dolcezza

inserita da:


Luigi Sorrentino Torre del Greco (Napoli)


7

Budino della nonna - ricetta vecchia Genova

inserita da:


Mario Savona Comun Nuovo (Bergamo)


8

La russa, il tonnato e la mousse

inserita da:


Valentina Pighi Orta San Giulio (Novara)


9

Turbante di branzino alle erbette di salina in crosta di pasta brisé su insalata tiepida di farro e piccole verdure con patate al sale di Cervia

inserita da:


Marco Zugliani Milano Marittima (Cervia) (Ravenna)


10

Zuppa d’astice con tubetti e ceci

inserita da:


Marco Valletta Castelfranco Vento (Treviso)


11

Cinghiale, funghi porcini, more e fichi

inserita da:


Davide Picariello Benevento (Benevento)


12

Carne salata e affumicata con uovo scomposto, asparagi e aria di cipolla

inserita da:


Luigi Sorrentino Torre del Greco (Napoli)


13

Semifreddo all'amarena con biscuit di pan di spagna

inserita da:


Ugo Vittorio Ettore Giordano Bagheria (Palermo)


14

Pomodorino Pachino ripieno di Tonno Rosso

inserita da:


Gianfranco Pulina Bortigiadas (Olbia - Tempio)


15

Tonnarelli al pesto di rucola, pomodorini secchi e pistacchi

inserita da:


Stefano Bartolucci Valmontone (Roma)


16

Torta di mele renetta

inserita da:


Renato Aiello Napoli (Napoli)


17

Il pesce, il caffè e la sua riduzione.

inserita da:


Salvatore Viviani Reggio Emilia (Reggio Emilia)


18

Parmigianina di pesce spada e melanzane

inserita da:


Ristorante da Giulia Milano (Milano)


19

Mousse ai tre cioccalati con crumble speziato

inserita da:


Pasquale Esposito Milano (Milano)


20

Filetto di maialino dei Nebrodi su julienne di peperoni e perle di cipolline al semi di papavero

inserita da:


Antonino Di Carlo Raffadali (Agrigento)


21

Orata a modo dello chef

inserita da:


Mario Savona Comun Nuovo (Bergamo)


22

Arancini di riso

inserita da:


eleonora rosina lavagna ()


23

Losanga di patata bolognese con gamberi rossi di Mazara e lampuga, scampo alla plancia, macedonia di ortaggi al timo limonato, quenelle di cipolla rossa in agrodolce, bisquè ai gamberi

inserita da:


Gioacchino Sensale Capaci (Palermo)


24

TAGLIATA DI ANATRA CON ZUCCA ZUCCHINE E ZUCCOTTO

inserita da:


Gian Maria Le Mura ()


25

Sfincione palermitano scomposto

inserita da:


Gaetano Rumbo Palermo (Palermo)


26

Fregola con astice e bisque di gamberi servita con bottarga di muggine grattugiata

inserita da:


Pasquale Franzese Iglesias (Carbonia Iglesias)


27

Rigatoni con polpa di ostriche, branzino e calamaretti su purea di fagioli

inserita da:


Marco Valletta Castelfranco Vento (Treviso)


28

Carbonara tartufata al maialino nero dei monti lepini

inserita da:


Stefano Bartolucci Valmontone (Roma)


29

Semifreddo di pistacchi con nutella al cioccolato bianco e frutti di bosco

inserita da:


Bryan Gerlini Durlinghurst (Sydney)


30

Baccalà in tempura di ceci aromatizzata con mentuccia e scalogno su ratatouille di verdure croccanti in cristallo d'agrodolce

inserita da:


Giuseppe Bondì Palermo (Palermo)


31

il Tonno a 43° all'iinfuso di finocchietto selvatico con crema di provola affumicata e basilico, uovo di quaglia a 62° con tartufo nero, burro di bufala e sorbetto alla melissa

inserita da:


Giovanni De Vivo Angri (Angri)


 

Zuppa di verza e castagne

 

Antipasti - Antipasti caldi

Antipasti - Antipasti caldi

 

inserita da:

Paolo De Gregorio

Paolo De Gregorio da Sant'Agata sui due Golfi (NA)

 

foto piatto

Dosi per: 4

200 gr. di castagne spezzate
1 spicchio d’aglio
1 pizzico di peperoncino
2 etti di crostini di pane
2 kg. di verza
olio extra vergine di oliva
sale
un pizzico di finocchietto
2 o 3 foglioline di alloro

 

Esecuzione:

Ammollare le castagne per circa 7-8 ore, quindi lessatele in abbondante acqua insieme a due massimo tre foglioline di alloro. Cuocete per circa un’ora, finchè avranno raggiunto il loro punto di cottura.
In un’ampia pentola soffriggere in olio extra vergine d’oliva uno spicchio di aglio appena rosolato, togliere l’aglio e aggiungere la verza con un poco di acqua. Farla cuocere per circa 40 minuti a fuoco lento. A questo punto unite alla verza le castagne, precedentemente cotte, e aggiungete dei semi di finocchietto selvatico di San Costanzo (zona tipica di Massa Lubrense ).
Servite la zuppa calda in ciotole di ceramica, eventualmente aggiungendo crostini di pane ed un filo d’olio extra vergine di oliva.

 

Regione: Campania

 


per contatti: biennale@spaghettitaliani.com