Le Ricette di Stefano Mazzetta - Ristoratore

Stefano Mazzetta

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 24/03/2016 alle ore 22.36.15

Chitarrina all'uovo aquilana con gamberi

Primi - Pastasciutte

Cuochino d'Oro 2017

Vota la ricetta

si può votare solo una volta ogni 24 ore


voti ricevuti: 13

Questa ricetta, nel giorno 23-03-2017, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 1.133 volte, e nel 2017 è stata vista 5.404 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Ingredienti:

1 kg di gamberi di fiume
(Austropotamobius pallipes)
2 kg di pomodori freschi “piennolo”
aglio rosso di Sulmona
peperoncino fresco
menta fresca selvatica
olio extra vergine di oliva

Regione: Abruzzo

Esecuzione:

Togliere l’intestino ai gamberi vivi avendo cura di far uscire tutto l’intestino, tritare nel tritacarne ½ kg di gamberi.
Dopo aver raccolto in una pentola i gamberi tritati, aggiungere due dita di acqua e portare ad ebollizione a fuoco moderato, mano mano che affiora la polpa toglierla con la schiumarola e metterla da parte. Nel frattempo in un’altra casseruola rosolare uno/due spicchi di aglio con l’olio, aggiungere i gamberi già puliti interi e farli rosolare. Una volta che i gamberi assumono il tipico colore rosso, aggiungere i pomodori precedentemente lavati e tagliati a metà indi unire la polpa bollita di gamberi e un po’ di foglioline di menta fresca, salare con sale grosso.
Cuocere in abbondante acqua salata la chitarra all’uovo, scolare e mantecare con il “sugo” di gamberi, sistemare nella padella con qualche gambero in bellavista e pioggia di menta fresca.

Note:

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 09/02.
Per acquistare il libro:
http://www.spaghettitaliani.com/Ricette2013/PrenotaLibro.php


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


Chitarrina all

Chitarrina all

Chitarrina all

Chitarrina all

Chitarrina all













Copyright © 2016 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.