Le Ricette di Pino Farina - Chef

Pino Farina

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 08/03/2018 alle ore 23.46.51

TORTA CON PINOLI E MANDORLE

Dolci - Torte, crostate

Questa ricetta, nel giorno 19-06-2018, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 5.872 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Autore della Ricetta:

Giuseppe Giacomo Farina

Maestro di cucina ed executive chef

Dosi per: 6

PER LA CREMA
1 litro di latte
150 gr di farina
8 tuorli
150 gr di zucchero
la scorza di un limone

PER LA FROLLA
300 gr di farina
120 gr di burro
150 gr di zucchero
2 uova
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito
la scorza di un limone

PER DECORARE
90 gr di pinoli
zucchero a velo
80 gr Mandorle a filetti

Regione: Sicilia

Esecuzione:

Mescolate la farina con lo zucchero, aggiungete il lievito setacciato e un pizzico di sale.
Unite poi il burro freddo e lavorate velocemente l’impasto, a questo punto aggiungete le uova e la scorza di limone grattugiata. Lavorate l’impasto fino a farlo apparire omogeneo e dategli la forma di una palla.
Rivestite l’impasto con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare per almeno mezz’ora in frigo.
Mettete il latte in un pentolino e aggiungete la scorza di limone grattugiata. Portatelo ad ebollizione e poi filtratelo.
Nel frattempo montate lo zucchero con i tuorli fino ad ottenere una crema spumosa. Aggiungete quindi poco a poco la farina.
Mettete di nuovo il pentolino con il latte sul fuoco e unite la montata di uova, mescolando con una frusta fino a quando la crema non avrà raggiunto la giusta consistenza. Appena la crema sarà pronta, togliete il pentolino dal fuoco e mettetelo a raffreddare in acqua fredda o ancora meglio nel ghiaccio, quindi trasferite la crema in un piatto fondo e ricopritelo con la pellicola trasparente, facendo attenzione a far aderire bene quest’ultima con la crema. Questo per evitare che si formi una pellicola più dura sulla crema. Mettete la crema a riposare in frigo.
Passata almeno mezz’ora, tirate fuori dal frigo la pasta frolla e stendetene una metà con il mattarello ad una altezza di 4 mm. Foderate quindi una teglia di circa 22 cm, facendo attenzione a ricoprire anche il bordo. Bucherellate tutto il fondo con una forchetta.
Riprendete la crema dal frigo e versatela nello stampo appena foderato con la pasta frolla. Prendete l’altra metà della pasta frolla e stendetela a formare un disco per ricoprire la superficie della torta. Sigillate per bene il bordo e ricoprite tutta la superficie con i pinoli e i filetti di mandorla.
“Fate attenzione a chiudere bene il bordo della torta altrimenti in cottura si aprirà.”
Cuocete in forno a 190/200° per 40 minuti.
Lasciare freddare e, prima di servire, spolverate la superficie con lo zucchero a velo abbondante.

Vino:

Passito di Pantelleria

Note:

Tempo Cottura:
40 Minuti

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


-torta con pinoli e mandorle ( - )

















Copyright ©2018 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.