Le Ricette di Mario Savona - Chef

Mario Savona

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 30/04/2017 alle ore 18.56.04

Nuova caprese rivisitata e Pinzimonio di primavera

Contorni - Contorni

Cuochino d'Oro 2017

Vota la ricetta

si può votare solo una volta ogni 24 ore


voti ricevuti: 15

Questa ricetta, nel giorno 19-10-2017, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, e nel 2017 è stata vista 8.813 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 6

Nuova caprese rivisitata:
gr. 200 di mozzarella di bufala
gr. 100 di ricotta fresca
q.b. di olio d’oliva extravergine
q.b. di timo e basilico (in foglia )
q.b. di sale e pepe
q.b. di pomodori cuore di bue

3 modi di pinzimonio di primavera:
q.b. di peperoni rossi, gialli, verdi (o altre verdure di stagione)
1 - q.b. di olio extra vergine d’oliva e aceto normale con succo d’arancia e sale
2 - q.b. di olio extra vergine d’oliva con aceto balsamico e sale
3 - q.b. di olio extra vergine d’oliva con olive taggiasche tritate fini con sale e pepe

Esecuzione:

Nuova caprese rivisitata:
Prendete la mozzarella di bufala e la ricotta fresca, mettetela in un frullatore e frullate con quanto basta di sale e pepe, fino ad ottenere un composto omogeneo, mettete da parte in frigo.
Frullate i pomodori cuori di bue, filtrate l’acqua.
Nel fondo del bicchierino posizionate il pomodoro con un filo d’olio d’oliva, il timo, sale e pepe. Riempite con il composto di formaggio e decorate con una foglia di basilico.

Pinzimonio di Primavera:
Pulite e tagliate le verdure molto piccole (a julienne) e usate un bicchierino da Cognac come contenitore, preparate le salse in tre modi diversi frullando tutti gli ingredienti segnati nei punti 1 - 2 - 3 citati.

Servite.

Note:

Per questi piatti è bene scegliere verdure di stagione fresche, per avere un effetto estetico più colorato possibile.


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


Pinzimonio di primavera ( - )

Nuova caprese rivisitata ( - )
















Copyright © 2017 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.