Le Ricette di Gino Sorbillo - Pizzaiolo

Gino Sorbillo

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 09/04/2016 alle ore 08.40.59

Pizza napoletana con torzelle e conciato romano

Pizze, focacce, calzoni

Questa ricetta, nel giorno 16-06-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 6.982 volte, nel 2017 è stata vista 25.771 volte,
e nel 2018 è stata vista 19.923 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Ingredienti:

1 lt di acqua
1,750 kg di farina “00”
55 gr di sale fino
5 gr di lievito fresco in panetto (o dado) fior di latte
torzelle (varietà di cavolo presente nel napoletano)
olio
scagliette di conciato romano

Regione: Campania

Esecuzione:

Impastare 1 lt di acqua, 1, 750 kg di farina “00”, 55 gr di sale fino, 5 gr di lievito fresco in panetto (o dado).
Queste dosi ci fanno ottenere 11 pagnotte da 250 gr , tipiche per la pizza napoletana tradizionale. Impastare piano piano questi ingredienti per circa 14/15 minuti, e posizionare la massa d’impasto ottenuta in una ciotola coperta, a temperatura ambiente. Dopo 2 ore circa Togliere l’impasto dal recipiente e cominciare a porzionarlo a mano, riuscendo a formare delle palle da 250 gr l’una, che poi posizioniamo in una casseruola capiente e che dobbiamo sempre coprire per farle lievitare altre 6 ore. Dopodichè a forno caldo, spianiamo ogni singola pagnotta e farciamo, le stesse, con torzelle di agricoltura integrata, fior di latte, olio e a crudo scagliette di conciato romano. Cuociamo a forno caldo fino a che non vediamo una pizza dorata.

Note:

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 09/04.
Per acquistare il libro:
http://www.spaghettitaliani.com/Ricette2013/PrenotaLibro.php

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.