Le Ricette di Gian Maria Le Mura - Chef

GianMaria Le Mura

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 07/12/2017 alle ore 12.53.01

Tortello ricotta e spinaci al burro e salvia

Primi - Tortellini, ravioli

Ricetta del giorno 11-02-2018

Cuochino d'Oro 2017


voti ricevuti: 10

Questa ricetta, nel giorno 24-06-2018, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 3.392 volte,
e nel 2018 è stata vista 10.597 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Autore della Ricetta:

GianMaria Le Mura

Master Chef Executive

Dosi per: 4

Ravioli ricotta e spinaci
Impasto ravioli :
Kg 1 farina 00
250 gra semolina
13 uova intere

Burro gr 80
Salvia gr 10
Brodo di verdure
Spinaci gr 200
Kg 1 ricottta
Sale
Pepe
Parmigiano
Aglio

Noce moscata

Attrezzatura :
Una sfogliatrice automatic
Un tavolo abbastanza lungo 2 metri
Sacco a poche
Una rotella per tagliare la pasta
Una forma tortello rotonda
Una pentola
Uno spruzzino con aqua vaporizzatore
Un mixer
Una padella
Abbattitore temperature( oggi in casa ci sono I frighi con questa funzione)

Regione: Emilia Romagna

Esecuzione:

Svolgimento
Mix ricotta spinaci’
Spinaci freschi sbollentarli ed asciugarli. Passarli in padella con aglio e olio e mettere in mixer.
Unire ricotta , sale, pepe, parmigiana, e noce moscata.
Mettere in sacco a poche


dopo aver preparato l’impasto farlo riposare per una giornata.
Poi con la sfogliatrice passarlo ai rulli per 5 volte per ricompattarlo e raffinarlo e poi scendere di misura pian piano fino alla misura desiderata.
Fare una striscia di pasta e con il sacco a poche ed il mix ricotta e spinaci fare dei punti farcia distanziandosi di 2 cm l’un con l’altro.
Fare cosi un’altra striscia di pasta della stessa misura e ricoprire la pasta con la farcia.
Ottenere dei tortelli con un Coppa pasta rotondo e sbollentarli per 25 secondi in acqua bollente. Stenderli a raffreddare e subito in abbattitore.
Pronti a servire facendo imbiondire il burro e la salvia con del brod e saltarli in padella sobbollendo .
Servire come da foto.

Vino:

Valpolicella ripasso Alba

Note:

Sbianchendo per 25 secondi i ravioli non si creperanno mai durante il servizio e non ne romperai mai uno.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2018 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.