Le Ricette di Felice Sgarra - Chef

Felice Sgarra

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 13/02/2016 alle ore 10.06.47

Spaghettone "primo grano", aglio, olio e polvere di peperone crudo con cicale nostrane

Primi - Pastasciutte

Cuochino d'Oro 2017

Vota la ricetta

si può votare solo una volta ogni 24 ore


voti ricevuti: 9

Questa ricetta, nel giorno 23-03-2017, è stata vista 62 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 577 volte, e nel 2017 è stata vista 4.146 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Ingredienti:

Spaghettone
cicale / panocchie
aglio
olio extra vergine d’oliva
brodo vegetale
peperone crusco
pepe di mulinello

Esecuzione:

Mondate cicale e aglio.
In una padella fate sudare le cicale con l’olio e l’aglio, innaffiate con il brodo vegetale. Fate sobbollire per 10 minuti circa, profumando con del peperone crusco e pepe. Schiumate, se necessario, e infine filtrate con un colino, recuperando dalle cicale solo i filetti puliti.
In una pentola versate l’acqua, salate e portate a ebollizione; gettate gli spaghettoni e portateli a 2/3 della loro cottura ideale. Scolateli, passateli in una padella di rame e terminate la cottura irrorandoli con il brodetto di cicale.
Finitura:
Mantecate gli spaghettoni, a fuoco spento, con olio extravergine di oliva, un pizzico di sale, pepe macinato e completare con i filetti di cicala.

Note:

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 13/02.
Per acquistare il libro:
http://www.spaghettitaliani.com/Ricette2013/PrenotaLibro.php


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright © 2016 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.