Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 23/01/2005 alle ore 16.19.30

Fusilli bucati corti ai peperoni

Pastasciutte

Ricetta del giorno 07-06-2019

Questa ricetta, nel giorno 19-07-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 666 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 4

fusilli bucati corti 400 g
pomodoro 500 g
peperoni verdi 1
peperoni rossi 1
peperoni gialli 1
acciughe sott'olio 6 filetti
olio extra-vergine 4 cucchiai
cipolla 1
basilico 20 foglie
sale q.b.

Esecuzione:

Tagliate finemente la cipolla e fatela imbiondire nell'olio in una padella bella grande, a fuoco lento. Dopo circa 5' aggiungete i peperoni puliti, privati dai semi e tagliati a striscioline sottili. Lasciateli cuocere a fuoco vivace per 15'.

Aggiungete i pomodori dopo averli pelati, privati dei semi e tagliati a pezzetti e le acciughe sminuzzate. Lasciate il tutto sul fuoco per altri 15', finchè il sugo non sia ben cotto. Infine aggiungete un bel pizzico di sale e le foglie di basilico.

Nel frattempo far cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente. Togliete dal fuoco il sugo, mescolatelo velocemente e versatelo in una zuppiera. Aggiungete la pasta, mescolate il tutto e, se gradito, condite con un po’ di olio crudo. Servite ben caldo.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.