Archivio Ricette

Ricette inserite

sono presenti 37 Ricette


Primi - Verdure, ortaggi

Autore: ANCIT (Associazione Nazionale Conservieri Ittici e delle Tonnare)

Insalata colorata di quinoa e tonno

Nota: [b]LA SCHISCETTA PER I VIAGGI DI LAVORO[/b] [i]ricetta allegata all'indagine DOXA: Il tonno in scatola protagonista della pausa pranzo[/i] [b]Il commento del Prof. Migliaccio:[/b] “[i]Quinoa, tonno e alimenti vegetali costituiscono un pasto di facile digestione che è adatto a non sovraccaricare il lavoro dell'apparato gastrointestinale durante i viaggi; dunque con questo pasto si evita la comparsa di nausea e stanchezza. Inoltre l'elevata quantità di potassio fornita dal tonno, dalla quinoa e dagli altri ingredienti impedisce la comparsa di crampi che possono presentarsi quando si sta seduti a lungo. Zinco, selenio, niacina ed altri oligoelementi presenti nel tonno e nelle verdure assicurano il corretto svolgimento di tutte le funzioni biologiche e pertanto consentono di giungere sul posto di lavoro in perfetta forma psicofisica.[/i]” [b]La food blogger Giulia Scalpaleggia[/b] “[i]I viaggi di lavoro possono essere estenuanti. Affrontateli portandovi dietro nella schiscetta un pranzo leggero con quinoa, tonno, zucchine, ravanelli e fagiolini. Questi ingredienti leggeri vi aiuteranno a raggiungere la vostra meta pieni di energia[/i]”.


Primi - Riso

Autore: ANCIT (Associazione Nazionale Conservieri Ittici e delle Tonnare)

Riso con tonno e ananas

Nota: [b]LA SCHISCETTA PER LE CALL INTERNAZIONALI[/b] [i]ricetta allegata all'indagine DOXA: Il tonno in scatola protagonista della pausa pranzo[/i] [b]Il commento del Prof. Migliaccio[/b] “[i]È nutriente ed è una pietanza dai sapori delicati. Il riso integrale e l'ananas forniscono zuccheri complessi e semplici accompagnati da una buona quantità di fibra alimentare che abbassa l'indice glicemico del pasto favorendo il corretto equilibrio della glicemia dopo il pranzo. Si riprende, così, il lavoro senza accusare pesantezza e sonnolenza e sono garantiti durante le "call internazionali" attenzione, concentrazione e memoria. L'elevato apporto di omega 3 del tonno e quello di niacina, fornita sia dal tonno che dal riso integrale, permettono l'adeguato funzionamento dell'apparato neuroendocrino facilitando anche tutti i processi di relazione.[/i]” [b]La food blogger Giulia Scalpaleggia[/b] “[i]Preparate le cuffie, il telefono, prendete tutto quello che vi serve per prendere appunti e fissate l’appuntamento per una call internazionale. Aggiungete colore a questo momento con alimenti nutrienti come riso, tonno e ananas, un tocco di pepe rosa e sarete pronti a sfoggiare la vostra padronanza di una lingua straniera con qualsiasi interlocutore.[/i]”


Primi - Verdure, ortaggi

Autore: ANCIT (Associazione Nazionale Conservieri Ittici e delle Tonnare)

Farro con tonno e pomodori ciliegini

Nota: [b]LA SCHISCETTA “ANTISTRESS” (per giornate davvero impegnative)[/b] [i]ricetta allegata all'indagine DOXA: Il tonno in scatola protagonista della pausa pranzo[/i] [b]Il commento del Prof. Migliaccio[/b] “[i]È una pietanza di facile digestione che apporta i nutrienti necessari per affrontare impegni di lunga durata. Gli amminoacidi forniti dal tonno permettono la sintesi dei neurotrasmettitori che agiscono contro lo stress psicofisico. Il notevole contenuto di selenio garantisce l'ottimale funzionamento della ghiandola tiroidea e pertanto anche il corretto equilibrio metabolico e psichico. Le vitamine del gruppo B fornite da tutti gli alimenti sono anch'esse una miscela sinergica antistress.[/i]” [b]La food blogger Giulia Scalpaleggia[/b] “[i]Quando la giornata si fa davvero impegnativa a lavoro, optate per alimenti anti stress per la vostra pausa pranzo: farro, pomodori ciliegini e tonno sott’olio, il tutto condito con olio buono e basilico fresco. Con il suo profumo riuscirà quasi a portarvi in vacanza, aiutandovi a superare i momenti più stressanti.[/i]”


Primi - Pastasciutte

Autore: ANCIT (Associazione Nazionale Conservieri Ittici e delle Tonnare)

Farfalle con sgombro e punte di asparagi

Nota: [b]LA SCHISCETTA PER I BRAINSTORMING CREATIVI[/b] [i]ricetta allegata all'indagine DOXA: Il tonno in scatola protagonista della pausa pranzo[/i] [b]Il commento del Prof. Migliaccio[/b] “[i]È un piatto completo di nutrienti energetici e ricco di vitamine e sali minerali. L'apporto di carboidrati complessi consente di mantenere la glicemia costante durante il brainstorming e di evitare "cali di zuccheri" che fanno perdere la giusta attenzione e la creatività. Lo sgombro apporta elevate quantità di ferro necessario per trasportare ossigeno al cervello e a tutti i tessuti; fornisce, inoltre, ottime quantità di selenio che mantengono tutte le cellule "giovani e funzionali[/i]". [b]La food blogger Giulia Scalpaleggia[/b] “[i]Colori, forme, idee scollegate e nuovi progetti. Per un brainstorming creativo dobbiamo rimanere leggeri, ma attivi e pronti a cogliere l’ispirazione. Portatevi nella schiscetta un po’ di pasta con sgombro e asparagi, e la prossima idea geniale sarà la vostra![/i]”


Primi - Pastasciutte

Autore: ANCIT (Associazione Nazionale Conservieri Ittici e delle Tonnare)

Mezze maniche con tonno, avocado e gamberi

Nota: [b]LA SCHISCETTA PER AFFRONTARE I MEETING AZIENDALI[/b] [i]ricetta allegata all'indagine DOXA: Il tonno in scatola protagonista della pausa pranzo[/i] [b]Il commento del Prof. Migliaccio[/b] “[i]È un piatto ricco di nutrienti energetici ed in particolare di carboidrati che rappresentano la fonte di energia principale per il cervello, per tutte le cellule nervose e per i globuli rossi (gli eritrociti). Gli omega 3 forniti dal tonno permettono di mantenere adeguati livelli di serotonina e pertanto garantiscono lo stato di benessere fondamentale durante il meeting aziendale. Anche la quota di potassio e di vitamine del gruppo B è ottimale per migliorare tutti i processi cognitivi e per garantire il miglior rendimento psicofisico[/i]”. [b]La food blogger Giulia Scalpaleggia[/b] “[i]Sappiamo tutti che i meeting aziendali possono richiedere molta più energia di quanta ne abbiamo a disposizione dopo una mattinata di lavoro. Queste mezze maniche con tonno, avocado e gamberi possono darci tutto lo sprint che serve per affrontare con successo anche le riunioni più estenuanti.[/i]"


Salse - Salse, sughi, farce

Regione: Sicilia

Cipollata siciliana


Secondi - Manzo, vitello

Fettine di vitello al forno a modo mio

Nota: Alcune quantità non le ho messe perchè sono variabili secondo le preferenze personali. Per esempio l'origano se ne può mettere qualche pizzico o qualche cucchiaio, come ho fatto io visto che l'origano mi piace, oppure il pan grattato, che può variare anche in funzione dello spessore della carne, ricordando che il pan grattato ha il potere di ammorbidire la carne sottostante, e di conseguenza deve variare la quantità d'olio da usare...


Primi - Pastasciutte

Vermicelli con melanzane fritte

Nota: Questa ricetta partecipa al concorso per l'assegnazione del Trofeo Cuochino d'Oro 2017. Può essere votata direttamente cliccando l'apposito pulsante che si tova nella pagina della ricetta. Per saperne di più sul Trofeo Cuochino d'Oro 2017: http://www.spaghettitaliani.com/Gruppi/Gruppo.php?GR=194


Dolci - Creme, dolci al cucchiaio

Regione: Sicilia

Cuccia

Nota: Dolce tipico palermitano che si usa preparare il giorno di Santa Lucia (13 Dicembre).


Secondi - Pesce

Regione: Sicilia

Pesce spada a sfincione


Secondi - Pesce

Regione: Sicilia

Polpette di sarde al sugo

Nota: Con il sugo delle polpette (ricordarsi che dovrà essere abbastanza denso) si può condire della pasta corta, come per esempio delle penne rigate, o della pasta lunga, come per esempio dei vermicelli.


Primi - Minestre e zuppe

Regione: Sicilia

Cous Cous alla trapanese

Nota: Per preparare il brodo di pesce si possono aggiungere a piacere anche gamberoni, calamari, ...


Secondi - Pesce

Regione: Sicilia

Involtini di pesce spada palermitani


Gelati - Granite

Regione: Sicilia

Granita di limone


Secondi - Pesce

Regione: Sicilia

Baccalà fritto alla siciliana


Secondi - Pesce

Regione: Sicilia

Baccalà alla Concettina

Nota: Piatto tradizionale palermitano che si usava preparare per la vigilia dell'Immacolata (7 Dicembre)


Secondi - Verdure, legumi, patate

Regione: Sicilia

Carciofi con la tappa d'uovo

Nota: Per formare una "tappa" uniforme lo sbattuto di uova e pecorino deve essere abbastanza denso. Aiutarsi con una forchetta per sistemarlo sul carciofo e pressarlo per bene. Con la salsa rimasta si possono condire degli spaghetti, creando un primo profumato e molto saporito.


Antipasti - Antipasti caldi

Regione: Sicilia

Cacio all'argentiera

Nota: [b][i]STORIA (da una intervista di Luigi Farina a Gaetano Basile):[/i][/b] Gli argentieri erano considerati ricchissimi, perchè lavoravano oro e argento, in realtà erano poverissimi perchè era il committente a fornire la materia prima, poi si doveva consegnare il lavoro finito, più i ritagli e le limature. Il tizio veniva pagato solo per l'opera. Però all'occhio di tutto il vicinato erano ricchi. L'unica cosa che li distingueva dal popolo minuto era che questi avevano sempre il luce addrumato (ndr: il fuoco acceso), perchè il fuoco serviva per lavorare, mentre gli altri non se lo potevano permettere. Pensa che fino agli anni '50 nelle informazioni prematrimoniali per definire il ceto, la solidità economica di una famiglia, si diceva per esempio, "cuoce una volta al giorno", o "cuoce una volta alla settimana", perchè oltre alle spese del cibo c'erano pure quelle della legna e del carbone, che non erano indifferenti, quindi basta pensare a questo artigiano che aveva sempre il fuoco acceso, e allora la moglie di uno di questi argentieri per fare schiattare (ndr: morire) di invidia le vicine inventò un piatto che si fa a bagnomaria, si mette una fetta di caciocavallo fresco, un filo parsimonioso d'olio, un pochino di aglio, origano e due gocce d'aceto, ora che cosa succede, che l'odore che sprigiona è identico a quello del coniglio alla cacciatora, per cui tutte le vicine, pensavano che l'argentiera cucinasse coniglio, invece era solo formaggio, da qui nacque il cacio all'argentiera.


Antipasti - Antipasti caldi

Regione: Sicilia

Caciocavallo incappucciato


Antipasti - Antipasti freddi e salatini

Regione: Sicilia

Carciofi alla viddanedda

Nota: Viddanedda = Contadina


Primi - Pastasciutte

Regione: Sicilia

Bucatini con pescespada e melanzane


Primi - Timballi, pasticci

Regione: Sicilia

Anelletti al forno


Secondi - Pesce

Regione: Sicilia

Sarde a beccafico

Nota: Oltre che a involtino, si possono chiudere a libro con il ripieno al centro e disporle inserendo fra l'una e l'altra una foglia di alloro (vedi fotografia).


Antipasti - Antipasti caldi

Regione: Sicilia

Crocchè di patate (cazzilli)

Nota: A Palermo le crocchè di patate si chiamano "cazzilli" e si usano mangiare in mezzo al pane insieme alle "panelle".


Antipasti - Antipasti caldi

Regione: Sicilia

Panelle palermitane

Nota: Se non si hanno le formette versare l'impasto in un ripiano di legno precedentemente bagnato, spianarle in un unico strato sottile ed appena fredde tagliarle.


Primi - Pastasciutte

Regione: Sicilia

Pasta con i broccoli arriminata

Nota: Questo piatto può essere gustato anche freddo. Molto buono se gratinato in forno, dopo averlo cosparso con del pangrattato leggermente abbrustolito. In Sicilia per "broccoli" si intendono i cavolfiori, per questa ricetta si usano i cavolfiori verdi. Nell'esecuzione della ricetta abbiamo usato le reginelle, ma si possono usare anche maccheroncini o bucatini.


Antipasti - Antipasti freddi e salatini

Insalata di kiwi e noci


Secondi - Verdure, legumi, patate

Tortino di zucchine


Secondi - Crostacei, molluschi

Polipetti in umido

Nota: Questo piatto si può gustare anche freddo.


Primi - Minestre e zuppe

Regione: Sicilia

Minestra con la zucchina lunga

Nota: Minestra tipica estiva che si usa preparare a Palermo con le zucchine lunghe tipiche della zona, che più lunghe e magre sono meglio è. Per ottenere questa forma caratteristica si sfrutta il fatto che la pianta di origine è un rampicante e si fa crescere in un canneto preparato per l'occorrenza e si fanno scendere dall'alto. Caratteristica di questa pianta è anche che le foglie, morbide e vellutate, se preparate in modo simile alla zucchina sono veramente dolci e saporite, di una tenerezza unica, tanto che vengono chiamate "Tenerumi". Anche la minestra con i tenerumi è un piatto tipico estivo che si può gustare a Palermo.


Secondi - Manzo, vitello

Regione: Sicilia

Brociolone palermitano

Nota: La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 06/04. Per acquistare il libro: http://www.spaghettitaliani.com/Ricette2013/PrenotaLibro.php


Dolci - Dolci, dolcetti

Regione: Sicilia

Sfinci di San Giuseppe palermitane

Nota: Dolce tipico che si usa preparare a Palermo il giorno di San Giuseppe (19 Marzo). Le dosi sono per circa 70 sfinci.


Antipasti - Antipasti freddi e salatini

Regione: Sicilia (Palermo)

Caponata di melanzane

Nota: In alcune zone sopra la caponata si usava spolverare delle nocciole o mandorle brustolite appena schiacciate, oppure con dell'uovo sodo sminuzzato (vedi foto).


Primi - Pizze, calzoni

Regione: Sicilia (Palermo)

Sfincione

Nota: Pietanza tipica palermitana simile alla pizza, con la caratteristica di essere molto alto e soffice. Si gusta anche freddo, anzi i buongustai raccomandano di gustarlo freddo. Era tipico delle feste natalizie dalla Madonna a Capodanno, anche se oggi si può gustare nelle tavole calde e nei panifici per tutto l'anno.


Primi - Pastasciutte

Autore: Angela Viola (vicePresidente Associazione Spaghettitaliani)

Linguine alle alghe con vongole veraci

Nota: Per la realizzazione di questo piatto abbiamo provato la pasta alle alghe della linea "Le Gemme del Vesuvio" prodotta dal Pastificio Grania S.r.l. con lavorazione tradizionale ad impasto lento, trafilatura in bronzo ed essiccazione a basse temperature, usando semola di grano duro selezionato miscelata a farina di alghe (lattuga di mare). Questa pasta di colore verde con contenuto di iodio che si aggira intorno a 130 µg per ogni 100 g, ha già un profumo intenso di mare a crudo, che si esalta ancora di più dopo averla cotta, ed abbina il sapore ai benefici salutari dati dallo iodio. "La salute vien mangiando" dicono i produttori di questa pasta, e questo slogan si addice appieno a questo prodotto e la prova è stata senz'altro positiva, si può ben dire che questa pasta favorisce una dieta varia ed equilibrata. Si ringraziano per la collaborazione: [b]Pastificio Grania S.r.l.[/b] Via Padula, 48/50 80030 Castello di Cisterna (Na) Tel.: 0818841999 - 0810126471 e [b]Azienda Vitivinicola Fontanarosa[/b] Via Arbusti, 90 82030 - Frasso Telesino (Bn)


Primi - Pastasciutte

Linguine alla puttanesca con Pomodori San Marzano dell'Agro sarnese-nocerino DOP, tonno e noci

Nota: si ringraziano per la collaborazione: [b]Casa Barone[/b] via A. Gramsci 109 80040 Massa di Somma - Napoli Tel.: 810606007 e [b]Azienda Calatrasi[/b] contrada Piano Piraino 90040 Sancipirello - Palermo Tel.: 0918576767


Secondi - Manzo, vitello

Pizza di tritato alla marinara con Pomodori San Marzano dell'Agro sarnese-nocerino DOP

Nota: si ringraziano per la collaborazione: [b]Casa Barone[/b] via A. Gramsci 109 80040 Massa di Somma - Napoli Tel.: 810606007 e [b]Azienda Calatrasi[/b] contrada Piano Piraino 90040 Sancipirello - Palermo Tel.: 0918576767


Buona sera anonimo - esegui il login:

Visibilità Mensile 2018

Gennaio 2018: 393.849

Febbraio 2018: 204.217

Marzo 2018: 216.949

Aprile 2018: 189.605

Maggio 2018: 190.086

Giugno 2018: 205.357

Luglio 2018: 208.918

Agosto 2018: 228.849

Settembre 2018: 82.060

Ottobre 2018: 0

Novembre 2018: 0

Dicembre 2018: 0

Classifiche mensili


STATISTICHE DEL BLOG

Proprietario del Blog
logo utente
avatar utente
Luigi Farina
Blogger Influencer spaghettitaliani


Socio Fondatore dell'Associazione Spaghettitaliani

Socio Fondatore dell'Associazione Spaghettitaliani

Admin Blog



90100 - Palermo (Palermo)
biennale@spaghettitaliani.com

Telefono: 3938744749

Come partecipare
E' possibile inserire un messaggio o un commento su ogni Blog presente nel Network di spaghettitaliani.com.
Per potere aggiungere i propi contributi si dovrà prima eseguire il login nell'apposito spazio (in questa pagina si trova nel margine alto) inserendo username e password, e quindi si dovrà essere registrati su spaghettitaliani.com

Link per registrarsi:
registrati come spaghettaro
registrati come protagonista
registrati come attività

prodotto da:

Spaghetti Italiani - Portale di Gastronomia

INFORMATIVA SULL'USO DEI COOKIE

Sul sito spaghettitaliani.com sono in uso i COOKIE di tipo "TECNICO", cioè vengono usati al solo scopo di gestire gli utenti registrati all'interno del sito, esclusivamente per tenere in memoria la loro identità (usando soltanto il loro username)e solo per un periodo limitato. Tali COOKIE sono direttamente prodotti da noi e non sono usati per altri scopi, ne tantomeno per scopi pubblicitari. Fatta questa premessa, secondo la disposizione del Garante per la protezione dei dati personali, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale N° 126 del 3 Giugno 2014, non è richiesto il preventivo consenso degli utenti all'uso da parte nostro dei COOKIE, con l'obbligo di darne informativa.


Benvenuto nel FotoBlog di Luigi Farina alias Il Cuochino



Luigi Farina


90100 - Palermo (Palermo)
biennale@spaghettitaliani.com
Telefono: 3938744749

logo utente

Blogger Influencer spaghettitaliani


Registrato/a come: Blogger Influencer spaghettitaliani

Professione: webmaster, fotografo, giornalista

Interessi generali: Musica, Gastronomia, Fotografia, Internet

Gusti gastronomici: cucina mediterranea, mi piace la pastasciutta

Ricette preferite: pasta con le sarde, spaghetti pomodoro e melanzane, caponata di melanzane

Vini preferiti: Syrah

Dolci preferiti: Gelato, Babà

Dimistichezza con i fornelli: buona

Mete turistiche preferite: Roma, Venezia, Parigi

Due parole su di me: Tre passioni principali: Musica, Gastronomia e Fotografia. Unendo queste passioni ho creato www.spahettitaliani.com, che oggi mi da tantissime soddisfazioni con più di 100.000 pagine viste al giorno.

Ultima fotografia inserita: Pizzeria Nuvola

Iscritto/a a 90 Gruppi - Ultime 8 iscrizioni

Trofeo Cuochino d'Oro 2018

Pinarosa e le sue ricette

Il Cuochino racconta

Trofeo Cuochino d'Oro 2017

Trofeo Cuochino d'Oro 2016

Le Pizze di Enzo Coccia

Eventi in Veneto

Eventi nella Valle d'Aosta

Ultimi Articoli inseriti

immagine in primo piano

Articolo inserito il 13/09/2018 alle ore 07.03.20

Pellegrino Marsala Revolution


[c]PELLEGRINO MARSALA REVOLUTION[/c]
Marsala Revolution è il nuovo modo di vivere il marsala, che avvicina un pubblico sempre più giovane ed esigente ad uno dei prodotti storici italiani, stimolando occasioni di consumo in contesti nuovi e diversi.

Cinque diverse tipologie di marsala, ispirate ad altrettanti personaggi che ne hanno fatto la storia, vengono riproposte quest’anno dalle Cantine Pellegrino in chiave estremamente contemporanea, esaltando così le radici di un prodotto della tradizione italiana con un’immagine nuova e fuori dai canoni.

John Woodhouse, il.....


Nero Buono di Cori

Articolo inserito il 25/08/2018 alle ore 09.00.11

Cori di Nero Buono. L’Arte e la Musica nel Lazio delle Meraviglie


[c]Cori di Nero Buono
L’Arte e la Musica nel Lazio delle Meraviglie


Il progetto che vede protagonista il vitigno autoctono locale è stato presentato dall’ente lepino alla Regione Lazio.....

Pomodori

Articolo inserito il 24/08/2018 alle ore 11.13.31

Le OP del centro-sud Italia denunciano il crollo della raccolta di pomodori causa maltempo


[c]Le OP del centro-sud Italia denunciano il crollo della raccolta di pomodori causa maltempo[/c]
Un nutrito gruppo di Organizzazioni di Produttori del distretto produttivo del centro-sud It.....

I 15 Soci del Club dei Bianchi in Romagna

Articolo inserito il 23/08/2018 alle ore 11.48.45

Nasce il "Club dei Bianchi in Romagna": 15 cantine da Ravenna a Rimini


[c]Nasce il Club dei Bianchi in Romagna
Soci fondatori 15 cantine eccellenti rappresentative dei vari territori. Obiettivo del Club facilitare la diffusione dei vini bianchi romagnoli in .....

Ultimo Evento inserito

Ultimo Filmato inserito

Sono presenti 99 filmati

08/02 - Carnevale Cantando Cantando

Sequenza fotografica di Carnevale Cantando Cantando svoltasi giovedì 8 febbraio da Mad'in Food organizzata dall'Associazione Spaghettitaliani, con la collaborazione della Social Music & Fun

Ultima Ricetta inserita

sono presenti 37 Ricette

Primi - Verdure, ortaggi

Autore: ANCIT (Associazione Nazionale Conservieri Ittici e delle Tonnare)

Insalata colorata di quinoa e tonno

Nota: [b]LA SCHISCETTA PER I VIAGGI DI LAVORO[/b] [i]ricetta allegata all'indagine DOXA: Il tonno in scatola protagonista della pausa pranzo[/i] [b]Il commento del Prof. Migliaccio:[/b] “[i]Quinoa, tonno e alimenti vegetali costituiscono un pasto di facile digestione che è adatto a non sovraccaricare il lavoro dell'apparato gastrointestinale durante i viaggi; dunque con questo pasto si evita la comparsa di nausea e stanchezza. Inoltre l'elevata quantità di potassio fornita dal tonno, dalla quinoa e dagli altri ingredienti impedisce la comparsa di crampi che possono presentarsi quando si sta seduti a lungo. Zinco, selenio, niacina ed altri oligoelementi presenti nel tonno e nelle verdure assicurano il corretto svolgimento di tutte le funzioni biologiche e pertanto consentono di giungere sul posto di lavoro in perfetta forma psicofisica.[/i]” [b]La food blogger Giulia Scalpaleggia[/b] “[i]I viaggi di lavoro possono essere estenuanti. Affrontateli portandovi dietro nella schiscetta un pranzo leggero con quinoa, tonno, zucchine, ravanelli e fagiolini. Questi ingredienti leggeri vi aiuteranno a raggiungere la vostra meta pieni di energia[/i]”.

Ultime Fotografie inserite

sono presenti 4548 Fotografie

Dicono di noi


Lascia quì un tuo commento

verrà automaticamente inserito nel tuo Diario su FaceBook


prova le nostre proposte e lascia qui il tuo feed-back


spaghettometro

4,55

indice di gradimento degli spaghettari da 0 a 5

1

2

3

4

5

inserisci la tua valutazione


Ultimo commento inserito su spaghettitaliani

sono presenti 12 commenti - Dicono di noi

Commento inserito da Fabio il 11/10/2017 alle ore 14.33.21

Veramente interessante il sito spaghettitaliani...