Luglio

2002

Spaghetti Italiani - Portale di Gastronomia

Luglio

2002

 

Home Page

 

Le Ricette

Bevande

Antipasti

Primi

Secondi

Salse

Contorni

Frutta

Conserve

Dolci

Gelati

Pane

 

I Ristoranti

Scegli regione

 

Speciale Vini

I vini

Le cantine

 

Magazine

Gli Avvenimenti

Articoli del mese

Indice articoli

Album delle foto

Archivio NewsLetter

 

Le Vetrine

 

Diventa uno di noi

Entra nella Comunità di Spaghetti Italiani dove potrai incontrarti con altri amici, discutere con loro, scambiare foto e files, e lasciare messaggi o aprire discussioni.

Promozioni

Visualizza tutte le promozioni in atto, le offerte a te riservate, potrai trovare libri a condizioni particolari, e tant'altro ancora

Lavora con noi

Siamo in forte espansione e cerchiamo collaboratori in tutta Italia per la vendita spazi pubblicitari.

Se sei interessato riempi il modulo, sarai contattato.

La nostra storia

La storia di Spaghetti Italiani attraverso le sue Home Page.

Ogni inizio mese cambiano sia nei contenuti che nella grafica.


Modi di dire "culinari": uova e frittate

di Luigi Farina

Le tradizioni popolari abbondano in modi di dire legati ai piatti più in uso. Uno dei più rappresentativi è senz'altro la frittata e di conseguenza anche il suo ingrediente principale, le uova. Chi non ha mai usato almeno uno dei modi di dire quì appresso indicati? Ormai fanno parte del linguaggio comune.

Eccone quì di seguito alcuni partendo dalle uova e finendo con la frittata:

Gallina che canta ha fatto l'uovo: si dice di qualcuno che nasconde dietro un atteggiamento allegro, qualche malefatta.

Uovo di Colombo: di dice di trovata semplicissima che risolve un problema da tutti considerato irrisolvibile.

Rompere le uova nel paniere: si dice di qualcuno che poco opportunamente si intromette per ostacolare l'operato di un'altra persona.

Essere pieno come un uovo: avere mangiato così tanto da non potersi muovere.

Cercare il pelo nell'uovo: Essere estremamente minuzioso e cercare sempre anche i minimi difetti nelle cose.

Meglio un'uovo oggi che una gallina domani: è più sicuro accontentarsi di quello che si ha al momento e non rischirlo per avere sempre di più.

Non si può far la frittata senza rompere le uova: sin dice quando per ottenere uno scopo bisogna pagare un prezzo più o meno lecito

Fare una frittata: si ci riferisce ad una cosa malriuscita o ad un disastro sia pratico che figurato.

Frittata: in gergo automobilistico, indica un incidente fra più autovetture.

Ormai la frittata è fatta: si dice quando una situazione, un'azione è già compiuta e non ci si può porre più rimedio.

Rigirare la frittata: si dice quando qualcuno rigira un argomento di discussione in tutti i modi, pur di avere ragione.


Campionato mondiale di "chili"

di Luigi Farina

Il chili con carne è diventato ormai il piatto tipico del Texas, che ne rivendica anche l'invenzione. Ogni anno vengono organizzate maxi-feste con accluse competizioni per scegliere fra i chili cucinati dai vari partecipanti il migliore. In una di queste manifestazioni viene anche proclamato un "Champion Chilimaker of the World", che rimane in carica per un anno.


Perchè si chiama "arista"

di Luigi Farina

Secondo Pellegrino Artusi l'origine del nome "arista" deriva da un fatto avvenuto nel 1430 durante il Concilio indetto a Firenze per diramare delle controversie fra la Chiesa romana e quella greca. Durante un banchetto offerto in onore ai prelati provenienti dalla Grecia, venne offerta loro questa pietanza, fino allora onosciuta con altro nome, la quale venne da essi accolta con così grande favore, che cominciarono a dire: "arista, arista", che in greco vuol dire "ottima, ottima".


I 3 condimenti del brodetto di Licurgo

di Luigi Farina

Licurgo, legislatore spartano dell'VIII secolo a.C., tentò di porre ordine alla vita sociale ed economica di Sparta, istaurando un regime di austerità collettiva. Mise al bando il lusso e la ricercatezza dei banchetti fino allora in uso: i pasti dovevano essere assunti in comunità, in lunghe tavolate, consumando il "brodetto nero", pietanza comune a tutti.
Dionigi il vecchio, re di Siracusa, assaggiando questa pietanza, la trovò così disgustosa che chiese come si potesse mangiare un simile orrore. A questa domanda gli venne risposto: "Con l'aiuto di 3 condimenti: fame, stanchezza e sete".
Infatti come la storia ci racconta, da li a breve, gli spartani cacciarono via Licurgo a sassate.


Carne nobile

di Luigi Farina

Enrico VIII di Inghilterra, rimase famoso per avere avuto ben 6 mogli, ma non tutti sanno che era un grande amante dell'arrosto di bue.
Si narra che davanti ad un'intera sella di bue ben rosolata allo spiedo, fu tanto il suo entusismao che gli concesse il titolo di "sir" e di "baron". Da allora un taglio di arrosto si fatto si chiama "sirloin" e "baron".


Origine del camembert

di Luigi Farina

Durante la Rivoluzione Francese una certa Maria Harel, accolse nella sua fattoria del Pays d'Auge in Normandia un prete proveniente dalla Brie, famosa per i suoi formaggi.
Con i consigli di questo prete, unendo metodi normanni e metodi della Brie, realizzò un formaggio che gli sembrò cosi buono da trasmetterne il segreto alla figlia, che stabilitasi a Camembert, lo cominciò a produrre e a vendere.
Molti anni dopo Napoleone III, lo assaggiò e gli piacque così tanto, da battezzarlo camembert per la sua provenienza.

Hanno detto di noi

In questa sezione potrai leggere cosa hanno scritto sul nostro portale.

Se trovi qualche articolo che parla di noi segnalacelo!

Le Foto del mese

Ogni mese vi presentiamo in queste pagine delle foto di località, manifestazione, piatti, vini, ...

In più potrete partecipare ad un simpatico forum sulla fotografia.

Links

Visita i Links dei siti che scambiano con noi il loro banner. Servizio utile per diffondere sempre di più quanto di buono si trova in rete e trovare quanto ti può interessare.

Aggiungi un sito

Modulo di adesione per scambio banner, dove ci puoi proporre il tuo sito, scegliere la categoria dove inserirlo e prelevare uno dei banner nella: Galleria Banner

News Letter

Registrati al servizio di NewsLetter!

Sarai informato mensilmente delle modifiche e novità del sito.

Bacheca

Questo spazio ti appartiene, puoi lasciare messaggi e leggere cosa hanno scritto i tuoi amici.

Inoltre potrai partecipare ad un simpatico sondaggio.

Piccoli annunci

Spazio per annunci di ogni tipo.

Realizzazione: Luigi Farina ( lfarina52@hotmail.com )

ottimizzato per 1024x768 pixel

Logo L. F. Soft

 

L. F. Soft

L. F. Soft di Luigi Farina

E-mail: info@spaghettitaliani.com